• 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
<<  Novembre 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
131416171819
202122232426
27282930   

GIORNATA CALASANZIANA

Novembre
Sabato
25
GIORNATA CALASANZIANA Preghiera per le Vocazioni

Quattrocento anni di cultura per tutti

 

 

San Giuseppe Calasanzio, mosso dalla compassione verso i bambini poveri e abbandonati, fondò a Roma nel 1597 la prima scuola popolare e gratuita d’Europa, nei piccoli locali parrocchiali di Santa Dorotea, in Trastevere.

Dopo vent’anni, la Chiesa comprese che era lo Spirito Santo a guidare Giuseppe Calasanzio e approvò nel 1617 la sua “Congregazione Paolina dei Poveri della Madre di Dio delle Scuole Pie”.

Da allora  sono ormai trascorsi quattrocento anni, quattro secoli in cui, come afferma il Papa nel suo Messaggio per l’anno Giubilare Calasanziano, rivolgendosi ai Padri: “le Scuole Pie si sono mantenute in un permanente atteggiamento di apertura alla realtà e di “uscita”: da Roma verso i piccoli paesi italiani, dove il vostro servizio educativo veniva pressantemente sollecitato; dall’Italia ai diversi Paesi europei, dove la Chiesa desiderava educare solidamente i fanciulli nella fede cattolica; e successivamente verso gli altri continenti, per servire la Chiesa e il mondo nel campo educativo.”

Ci pregiamo di ricordare che nella nostra piccola Campi Salentina, le Scuole Pie furono volute dal Calasanzio stesso, sin dal 1628, su richiesta dei marchesi Enriquez. Una scuola moderna e all’avanguardia per i giovani e in particolare poveri, destinati altrimenti all’ignoranza. Proprio nel nostro piccolo paese una scuola tra le prime ad essere costituite in tutta Europa. Come non ammirare questo santo e la straordinaria storia che ha cominciato a scrivere quattro secoli fa, portata avanti dai Padri Scolopi che hanno vissuto nella quotidianità la sua idea di rispetto per la personalità  di ciascun bambino, in quanto portatore dell’immagine di Cristo!

In quest’ANNO GIUBILARE CALASANZIANO, in cui ricorrono pure i 250 anni dalla canonizzazione di San Giuseppe Calasanzio, i fedeli di Campi si sono stretti attorno ai Padri Scolopi per onorarne il fondatore, riscoprendo e condividendone “la sua dedizione incondizionata alla Missione di evangelizzare educando, e la sua profonda fiducia nel bambino e nel giovane, portatori di vita e di pienezza” (Dalla lettera della Casa generalizia dei Padri Scolopi).

Una settimana di preghiere, in preparazione alla festa, è stata organizzata e guidata da Alessandro Romano e dal suo coro “Amante Bello”, con la supervisione di Padre Adolfo, in cui si sono riscoperti il carattere e i momenti fondamentali della vita del Santo. Il 25 agosto, solennità di San Giuseppe Calasanzio, dopo la recita del Santo Rosario, la Supplica e il canto delle Litanie, si è svolta una solenne Concelebrazione Eucaristica, con la benedizione dei bambini e degli studenti, in prossimità dell’inizio del nuovo anno scolastico.

Al termine, una breve ma partecipata processione per le vie intorno al Santuario, con la statue e la reliquia del Calasanzio.

Il simulacro del Santo, attorniato da bambini, ha percorso le strade di Campi addobbate con bandierine multicolore, nastri bianchi e azzurri, lumi e manifesti recanti messaggi incentrati sull’opera calasanziana e la richiesta di benedizione della gioventù.

Tanti bambini e ragazzi, con le candele accese in segno della fede viva o recanti fiori, come simbolo di bellezza e di purezza, precedevano di poco la statua di San Giuseppe. Il suono allegro della banda e infine il crepitio dei fuochi d’artificio hanno espresso il senso più tradizionale e caloroso della festa. Al rientro, il bacio della reliquia e la santa benedizione hanno concluso questa solennità, vissuta con profonda riconoscenza verso San Giuseppe e i cari Padri Scolopi che da secoli danno lustro alla nostra cittadina.

Preghiera del centenario calasanziano

Dio, Padre di misericordia, tu che hai voluto che il Calasanzio fosse padre e maestro di tanti bambini e giovani e che ci hai regalato il suo carisma invitandoci a vivere in pieno la nostra sequela di Gesù, tuo Figlio e Signore nostro, guarda con amore generoso questo piccolo gregge delle Scuole Pie e dacci la forza del tuo Spirito per vivere sempre fedeli alla nostra vocazione e docili alla tua volontà.

Benedici con amore di Padre tutti i bambini e i giovani cui ci dedichiamo e tutti coloro che non hanno un padre o un maestro che li accompagni lungo il cammino. Fortifica e santifica tutti gli scolopi, di tutte le età e condizioni, in modo da vivere in pienezza il nostro impegno apostolico e la nostra vita consacrata.

Concedi a tutti gli educatori il dono dell'amore appassionato per la loro vocazione, che si traduca in dono generoso ai loro alunni. Benedici le Fraternità Scolopiche, frutto rinnovato del cuore del Calasanzio, perché siano sempre spazi di comunione e di missione.

Tu che hai reso fertile il carisma del Calasanzio, benedici e proteggi tutte le Congregazioni sorelle, i membri della Famiglia Calasanziana, tutti chiamati ad esprimere in modo particolare il tuo amore per i piccoli.

Concedici il dono delle vocazioni scolopiche, in modo che il sogno del Calasanzio possa continuare ad essere fermento del Regno lì dove Tu ci mandi.

Conserva ed accresci in noi lo zelo apostolico e il desiderio di servire. Concedici di non cadere mai nella tentazione di vivere una vita in cui si indebolisce o appassisce la passione per il Figlio tuo, e nostro Signore, e il desiderio di darci alla Missione. Rendici capaci di essere sempre aperti alla tua chiamata, sempre nuova e sempre missionaria.

Tutto questo te lo chiediamo per intercessione di Maria, nostra Madre, sotto la cui guida e protezione vogliamo vivere, e del Nostro Santo Padre Giuseppe Calasanzio. AMEN.

 

    

 

  

 

    

 

 

 

 

  • All
  • News
  • Default
  • Date
load more / hold SHIFT key to load all load all
  • Default
  • Date
load more / hold SHIFT key to load all load all
  • LETTERE del Calasanzio on line
  • LETTERE di S. Pompilio on line
  • Monumento
  • Vieni e Vedi ....
  • LINK Utili
 

LETTERE del Calasanzio 
on line

   http://scripta.scolopi.net

Read More

LETTERE di S. Pompilio 
on line

   http://scripta.scolopi.net/pompilio/

Read More
 
     

MONUMENTO A SAN POMPILIO

 Campi Salentina

Read More
   

Animatore Vocazionale:

        Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

   

Read More